A BREVE, LA MAPPA DEGLI ARGONAUTI

senza commenti

 

Le Alpi sono insieme un ponte e un’isola. Per attraversare il primo serve curiosità, per la seconda è necessaria una buona mappa. Questa è la geografia di un viaggio. Disegnata da una grande (e utile, a diversi scopi, per qualunque viaggiatore) mappa che segna un percorso di scoperta. Quello realizzato dentro e intorno alle Alpi da quattro narratori-osservatori nel corso del 2012. Ciascuno di loro (sono Michela Murgia, Elena Stancanelli, Enrico Camanni, Marco Albino Ferrari) ha incontrato testimoni e comunità, condiviso saperi immateriali e riti, portando a casa ritratti e racconti inediti. Questa mappa vuole accompagnare i suoi lettori nel proprio viaggio, che potrà essere, per ciascuno, un viaggio di scoperta e di incontro con quei riti e quelle comunità che sono parte di un mondo vivo e contemporaneo, lontano dal folklore stantio e dai miti da rotocalco televisivo del “montanaro”, fuori dal tempo e dalla storia. Un mondo nascosto e perduto, ma ancora accessibile. La società fiorentina Palomar sta realizzando una mappa innovativa delle Alpi, che sarà presentata a fine maggio, insieme a moschettoni dedicati al progetto prodotti dall’azienda valdostana Grivel (vedi post precedente). Se volete prenderne una, venite ad ascoltare i narratori. Primo appuntamento: il 6 agosto prossimo a Selva, in Val Gardena, con Marco Albino Ferrari (Un libro, una montagna).

Posted from Torino, Piemonte, Italy.

Written by echiadm

April 18th, 2012 at 8:26 am

Posted in Viaggio

Lascia un commento