Archive for the ‘trontano. paololampugnani. museodelformaggio’ tag

la montagna e la morte. gli affari dei cinesi e la fuga degli indigeni.

without comments

Paolo Lampugnani non è nato qui. E’ di Verona, e ha scelto la val d’ossola da quando ci veniva in villeggiatura da bambino. Adesso, pur avendo una formazione da archeologo, è a capo di una piccola rete di musei di charme, tra questi, il museo del formaggio a Trontano. In macchina ci racconta che dalla valle c’è un fenomeno di migrazione molto forte, che inizia alla fine del secolo scorso e diventa imponente agli inizi del novecento. L’economia di sussistenza del territorio, basata sulla agricoltura e l’allevamento su base familiare, entra in crisi e gli abitanti iniziano a lavorare nelle fabbriche o, più recentemente, a dedicarsi esclusivamente al turismo, affittando le case ai turisti a prezzi sempre più alti. E’ sempre lui a raccontarci la storia delle pietre, la beola e il serizzo. I cinesi, racconta, prendono la pietra in Cina, e nel tragitto in nave fino all’Europa, la lavorano. Le navi sono attrezzate e gli scarti li buttano in mare, senza doversi preoccupare dello smaltimento, come accade agli operai qua in Italia.
elena stancanelli

Posted from Trontano, Piemonte, Italy.

Written by echiadm

May 27th, 2012 at 1:34 pm